Capri, è arrivato lo yacht più grande al mondo: vale 650 milioni di euro

(Uno scatto dello yacht in sosta avanti l'isola di Capri - Mario Coppola/La Repubblica Napoli)

Se qualcuno vi chiedesse di paragonare un sogno ad un oggetto, probabilmente non avreste difficoltà ad accostarlo al Dilibar. Soprattutto ora che è in sosta avanti la meravigliosa isola di Capri. Una barca, ma forse bisognerebbe catalogarla come nave, ha una lunghezza di 156 metri e una stazza incredibile. E’ come una meravigliosa villa galleggiante. Le luci, di notte, impreziosiscono ciò che di giorno è già, appunto, un sogno. Se vi capita di transitare dalle parti della Marina Piccola di Capri, non potete fare a meno di notarlo. Come specifica anche la Repubblica Napoli, lo yacht è di proprietà del magnate russo Alisher Usmanov, in vacanza nelle acque cristalline di Capri. Usmanov, tra le altre cose, è anche un importante azionista dell’Arsenal. Ritornando allo yacht, è stato definito il più grande al mondo dal World Superyacht Awards. A bordo si possono trovare 20 cabine per 40 passeggeri e 80 membri dell’equipaggio. Sui ponti possono atterrare due elicotteri, dei quali è in dotazione. Non esattamente un giocattolo per tutti, insomma.