Coronavirus. Castellammare piange la sua quinta vittima: il 68enne è morto nell’ospedale di Frattamaggiore

Castellammare di Stabia piange la sua quinta vittima di coronavirus. Si tratta di un pensionato di 68 anni ricoverato presso l’ospedale di Frattamaggiore. A comunicarlo è stato il primo cittadino della città stabiese, Gaetano Cimmino: “Questa notizia – scrive il sindaco – mi addolora profondamente. Un altro nostro concittadino non ce l’ha fatta e alla sua famiglia esprimo le mie più sentite condoglianze a nome di tutta la città. In questo momento così triste, il mio pensiero va a tutti coloro che non hanno la possibilità di stare accanto ai propri cari in ospedale e alle persone che oggi vivono un lutto, senza poter celebrare il funerale. Per tutti loro abbiamo il dovere di rispettare le regole e fare ognuno la propria parte, restando in casa ed evitando i contatti sociali per limitare la diffusione del contagio e vincere questa sfida“.

In città sono 26 i cittadini contagiati, 19 sono gli attualmente positivi mentre 2 sono gli stabiesi guariti.