Coronavirus. Focolaio in una casa di riposo di Qualiano: 5 anziani positivi al Covid 19

L’alto rischio di contagio nelle case di cura per anziani è ormai una costante nel racconto dell’emergenza coronavirus in Italia e negli altri Paesi in cui la pandemia si sta propagando. Una costante che ha trovato conferma anche nel Napoletano. Dopo la casa di riposo di Madonna dell’Arco, anche a Qualiano si è registrato un focolaio del contagio da Covid 19 in una struttura per anziani. Al momento, dopo l’avvio dei protocolli, sono cinque gli anziani risultati positivi. A comunicarlo è stato il primo cittadino di Qualiano in un breve messaggio alla cittadinanza.

“Venerdì ci è arrivata comunicazione della positività al Covid 19 di una donna che lavora presso una casa di cura di Qualiano, ci siamo attivati presso il luogo di lavoro. Sabato mattina – ha affermato Raffaele De Leonardis – con il comandante dei vigili abbiamo inviato comunicazione all’Asl chiedendo tamponi per tutte le persone della struttura. Ad oggi, sui 30 tamponi circa realizzati, è arrivata la notizia della positività di cinque anziani di cui due dializzati. Questa mattina ho ordinato la quarantena di tutta la struttura e di quella annessa occupata da religiose. Probabilmente i dializzati saranno trasferiti nelle strutture ospedaliere. Intanto abbiamo messo in atto tutte le procedure affinchè il contagio non si propaghi”.