Qualiano. Droga, catturato ‘Barbetella’: è il genero del boss Pianese

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Giugliano (guidati dal capitano Andrea Coratza) insieme a quelli della stazione e del nucleo cinofili di Sarno hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Giuseppe Marra, 29enne di Qualiano elemento apicale del clan Pianese di Qualiano. L’uomo è il marito di Costanza Pianese, figlia del boss defunto Nicola Pianese alias O mussuto e di Raffaella D’Alterio detta ‘a muciona. Marra è inoltre imparentato con gli Abbinante del rione Monterosa di Scampia.

I militari hanno bussato alla porta dell’uomo che per evitare l’arresto ha lanciato droga dalla finestra della propria abitazione: peccato per lui che sotto casa fossero posizionati altri carabinieri.  Sequestrati 66 grammi di cocaina: 11 grammi suddivisi in 51 dosi già pronte per lo smercio, 53 grammi ancora da tagliare avvolti in un pacchetto sottovuoto e una bustina di plastica che ne custodiva 2. I militari hanno trovato anche 7 grammi di crack solidificati in piccole “pietre” e un bilancino di precisione. Marra è stato portato nel carcere di Poggioreale.