10.8 C
Napoli
venerdì, Dicembre 3, 2021
- Pubblicità -

Doppia evasione dalle carceri in 24 ore, catturati i 2 detenuti in fuga


Doppia evasione dalle carceri in 24 ore, catturati i detenuti fuggiti dall’ospedale.  “Si raddrizza, in qualche modo, una giornata iniziata stortissima con la notizia di un’evasione, ieri sera, dal policlinico di Bari e un’altra, fotocopia, stamattina dall’ospedale San Martino di Genova. Anche il secondo evaso è stato infatti catturato poco fa, come per l’evaso di Genova, dalla Polizia penitenziaria. Il fuggiasco è stato rintracciato a Lecce. Se si aggiusta la giornata, non è così per i mali del sistema e tanti altri pessimi giorni si prevedono per l’avvenire se a uscire dalla latitanza sulle politiche penitenziarie non saranno il Ministero della Giustizia e il Governo”.

Lo afferma Gennarino De Fazio, Segretario Generale della UILPA Polizia Penitenziaria, commentando la cattura del detenuto evaso dal policlinico di Bari, così come aveva fatto qualche ora fa con quella dell’altro detenuto, evaso dall’ospedale San Martino di Genova e prontamente riacciuffato.

ALLARME CARCERI LANCIATO DAI SINDACATI

In questo caso, al netto del tragico suicidio di stamani a Verona, – prosegue il Segretario della UILPA PP – almeno rispetto alle evasioni la Polizia penitenziaria è riuscita a rimediare alle carenze operative e organizzative, alla deficienza degli organici e degli equipaggiamenti, al pressapochismo del Governo in carica e di quelli che lo hanno preceduto negli anni scorsi. Ma è di tautologica evidenza che il sistema sta implodendo e, se non ci saranno interventi decisivi, fra non molto ci si dovrà occupare delle macerie”.

Eppure, non abbiamo sentito alcuna parola e non abbiamo percepito alcun segnale dall’Esecutivo. È del tutto paradossale che il senso di responsabilità debba investire gli operatori e le Organizzazioni Sindacali che li rappresentano, prima ancora di coloro che detengono la responsabilità politica delle carceri. Proprio quel senso di responsabilità – conclude De Fazioci indurrà a proclamare forme di mobilitazione se non arriveranno immediate risposte concrete”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Omicidio Tortora, pugno duro del pm contro i presunti assassini di Pasquale ‘o stagnar

Si è tenuta questa mattina presso la Corte d'Assise di Napoli (II sezione, presidente Cristiano) la requisitoria del processo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria