24.5 C
Napoli
venerdì, Maggio 24, 2024
PUBBLICITÀ

Il corpo di Dorita torna a Napoli, decisa la data dei funerali della 34enne

PUBBLICITÀ

Giovedì 18 Gennaio alle ore 15.30 ci sarà il rito funebre per Dorita Delle Donne nella chiesa del Corpus Domini a Gragnano in Piazza Aubry. La giovane stabiese si è spenta a Londra, dove viveva da circa sei anni anni, nella giornata di ieri 1 gennaio. Alla fine il tumore al seno che l’attanagliava ha avuto la meglio: il calvario della 34enne era iniziato con una diagnosi sbagliata, con il tumore che fu scambiato per una semplice cisti, e da lì in poi la strenua lotta per cercare di sconfiggerlo, tra ricoveri e numerose terapie.

Dorita Delle Donne non ce l’ha fatta, il triste annuncio della moglie Ester sui social

A rendere nota la triste notizia è stata la moglie di Dory, Ester Sanna Ferraiolo, che ha così parlato attraverso i social: “Un dolore così speravo di non doverlo mai provare e non sarà facile la vita senza colei che rendeva ogni mio giorno migliore al mio fianco. È giunta l’ora di realizzare gli ultimi desideri di Dorita”. Le due ragazze si erano sposate lo scorso 22 dicembre all’Hillingdon Hospital, poi, dopo Natale, le condizioni della giovane originaria di Castellammare di Stabia sono peggiorate drasticamente, fino al drammatico epilogo, avvenuto il giorno di Capodanno.

PUBBLICITÀ

La giovane donna, moglie di Dory, aveva raccontato la loro storia e il loro amore senza limiti in una precedente intervista. Dal primo errore alla terribile diagnosi, fino alle diverse cure tentate, tra miglioramenti e improvvisi peggioramenti, con il tumore che nel frattempo diventava sempre più aggressivo. Una battaglia resa difficile anche dalle enormi spese che le due giovani dovevano sostenere essendo residenti in Inghilterra, lontane dalle loro famiglie.

Nonostante il “nemico” inoperabile e gli innumerevoli problemi, Dorita ha sempre lottato con il sorriso, con il supporto e l’affetto di Ester, sempre al suo fianco con tutta la forza e la speranza possibile. Una speranza che purtroppo adesso è terminata, lasciando un vuoto incolmabile per Ester e per tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscere Dory.

La raccolta fondi per poterla seppellire in Italia

Ester prosegue poi così, circa gli ultimi desideri espressi da Dory: “E’ giunta l’ora di realizzare gli ultimi desideri di Dorita. Per il trasferimento del corpo da UK all’Italia, funerali e degna sepoltura i costi sono elevati. In aggiunta rimangono in capo a me obbligazioni tra cui pagamento per intero dell’affitto che dividevamo e che ora addebiteranno a me. Dorita lavorava nella ristorazione come sapete che non fornisce assicurazioni vita quindi non ho altro modo per sostenere le spese che incombono che poter contare un’ultima volta sul vostro aiuto”.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Schianto mortale sulla Circumvallazione all’altezza di Gloria, coinvolti due scooter

Nella tarda mattinata di oggi è avvenuto un incidente mortale lungo la Circumvallazione Esterna. Secondo i primi rilievi un...

Nella stessa categoria