Giorgia Racca - foto La Stampa - a destra ma madre, Maria Assunta Centonze
Giorgia Racca - foto La Stampa - a destra ma madre, Maria Assunta Centonze

Un vero e proprio dramma quello consumatosi ieri mattina a Rivoli, in provincia di Torino. Un maxi tamponamento è costato la vita a Giorgia Racca, giovane di soli 15 anni e a sua madre Maria Assunta Centonze, 43enne. La donna è purtroppo morta sul colpo, mentre la ragazza si è spenta quest’oggi dopo un ricovero disperato al CTO. Secondo quanto riportato dai media nazionali, madre e figlia mentre stavano andando a scuola perché la giovane doveva sostenere l’esame di riparazione di latino.

Alle 7.40 circa, poi, il tragico scontro. Un automobilista è arrivato alla rotonda a una velocità di 70-80 chilometri all’ora e non ha accennato a frenare. È piombato sulle auto che avevano rallentato per entrare nella rotonda e ha travolto le prime tre, poi è carambolato dall’altra parte dell’aiuola e si è schiantato contro un’altra vettura.

Il conducente della vettura, un 57enne del posto, è stato denunciato a piede libero per omicidio stradale. Per sua fortuna è uscito illeso dall’Audi A4 che guidava. Risultato negativo all’alcool test, nei prossimi giorni arriveranno gli esiti degll’esame tossicologico.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.