24 C
Napoli
mercoledì, Ottobre 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ferita nel grave incidente a Licola, Marano e Calvizzano sperano nel miracolo: “Forza leonessa!”


Le comunità di Marano e Calvizzano pregano per la giovane ragazza ferita nel grave incidente avvenuto a Licola nel fine settimana. Il sindaco Giacomo Pirozzi di Calvizzano, paese d’origine della ragazza ricoverata in gravi condizioni, ha scritto sui social. “Non ci resta che pregare in questo momento per la nostra concittadina coinvolta nell’incidente avvenuto qualche giorno fa a Licola. Siamo vicini alla famiglia e ci stringiamo a loro in questo momento particolarmente delicato della loro vita. Esprimiamo anche il nostro cordoglio ai familiari del giovane che purtroppo ha perso la vita dopo lo scontro. La vicenda ci addolora fortemente, non solo come amministratori ovviamente, ma anche come uomini, donne, come padri, come madri, come sorelle o fratelli. Altre parole sarebbero superflue in questo momento”, ha scritto il primo cittadino.

E’ in ancora in coma farmacologico la giovane studentessa di Calvizzano iscritta al Levi di Marano. La ragazza è stata coinvolta giorni fa in un gravissimo incidente stradale a Licola, assieme ad altri giovani, uno dei quali poi deceduto per le ferite riportate. Feriti anche altri ragazzi, tra cui un’altra studentessa del Levi, che non rischiano la vita. Nel terribile schianto avvenuto tra sabato e domenica in via San Nullo, a Licola, ha perso la vita il 25enne  Marcone Merone, di Pozzuoli.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Nodo giunta, Pirozzi diviso tra azzeramento e rimpasto: in pochi sicuri della riconferma

Più che un rimpasto potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. A due anni esatti dall'elezione, il sindaco Nicola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria