La terra dei fuochi si porta via un altro angelo, Genny muore a 18 anni per un tumore

Gennaro Santagata
Caro De Luca, la tua terra dei fuochi fantasma, ha ucciso un altro ragazzino, che entrerà nel tuo registro dei tumori farlocco. Tu sei troppo impegnato, per seguire i drammi della nostra terra, per te i nostri morti sono numeri,quindi oggi ti parlo di Gennaro, Genny per gli amici;aveva solo 18 anni e da tre lottava contro il mostro. Tu non puoi capire la sofferenza che ha dovuto sopportare. Un anno fa, gli hanno amputato una gamba, pensando di fermare il mostro. Genny non si è arreso mai, voleva prendere la patente, per uscire con gli amici. Voleva andare sul Quad e al poligono ma i sogni dei ragazzini malati, finiscono nelle bare bianche. Si governatore !!!Bare Bianche, mentre tu stai contrattando la carica di vice ministro per tuo figlio, la madre di Genny come tante altre mamme, possono preparare solo fiori per le tombe.Non è giusto De Luca, Nooo. Vergognati
Buon viaggio tesoro bello,non dimenticherò mai, i tuoi bellissimi occhi. Perdonami per le bugie che ti ho raccontato, perdonaci per non aver difeso il tuo futuro”. Questo il post pubblicato dalla giornalista Marilena Natale per la morte di Gennaro Santagata. 

La morte del ragazzo

Gennaro Santagata è lennesima vittima della Terra dei Fuochi.  Aveva da poco compiuto 18 anni”, da 3 anni lottava contro un tumore che gli aveva già provocato l’amputazione di una gamba.