19.6 C
Napoli
domenica, Aprile 14, 2024
PUBBLICITÀ

Geolier sale in cattedra, sarà giudice nel nuovo talent dedicato al rap su Netflix

PUBBLICITÀ

Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia è il nuovissimo talent show di Netflix; un talent completamente rap con un premio finale di ben 100mila euro. Come ogni talent che si rispetti anche ‘Nuova scena’ ha i suoi giudici: Fabri Fibra, Geolier e Rose Villain.

Il nuovo talent dedicato al rap

Un talent show dedicato esclusivamente al rap ed alla ricerca di nuovi emergenti di questo genere; le prime puntate di ‘Nuova Scena’ sono su netflix dal 19 febbraio. A giudicare la “nuova scena” c’è Fabri Fibra, colonna di questo genere in Italia, Rose Villain, una delle voci femminili in questo mondo e Geolier “new entry” del mondo rap.

PUBBLICITÀ

Lo show è composto da 8 episodi e verrà diviso in tre parti: gli episodi 1-4 sono già disponibili su Netflix e vedono Fabri Fibra, Geolier Rose Villain partire dalle città più importanti per il rap italiano, come Roma, Napoli e Milano. In questa fase, i tre giudici saranno affiancati da: Ernia, Fred De Palma, Ketama126, Lazza, Lele Blade, Nayt, Nitro, Rocco Hunt, Squarta e Yung Snapp.

Negli episodi 5, 6, 7 che usciranno lunedì 26 febbraio, i giovani rapper si dovranno misurare con prove di freestyle, rap battle, videoclip e, soprattutto, in featuring con Guè, MadameMarracash e Noyz Narcos. La finale sarà invece disponibile da lunedì 4 marzo.

Le parole di Fibra, Villain e Geolier 

Spesso con il rap italiano mi trovo ad affrontare più o meno sempre le stesse domande perché, o sei in promozione con il tuo disco o si parla dei brani e del produttore. Qui abbiamo avuto modo di dare dei consigli e anche di approfondire certi aspetti del rap italiano non dal punto di vista di un discografico ma dal punto di vista di un rapper che ha più esperienze e può dire qualcosa alle nuove generazioni che si sono ritrovate già questo genere già in classifica, senza magari avere gli strumenti per capire non tanto come si arriva in classifica, ma cosa serve per approcciare al rap italiano e tutta una serie di aspetti che poi abbiamo capito durante lo show con i ragazzi che hanno partecipato” racconta Fibra.

È stata una grande sfida. Quando mi sono trovata lì ho sentito la loro fame, la loro voglia di farsi notare, di esprimersi ma ho anche imparato a conoscermi come artista. Mi sono rivista da più giovane; la gavetta me la sono un po’ rivissuta e più che giudice, mi sono sentita veramente di poter essere noi tre un grande aiuto per tutti, a prescindere da chi vince. Abbiamo veramente dato il nostro apporto sincero. Pensavo che sarebbe stato più faticoso da un giudizio, invece è stato un vero gioco naturale” spiega Rose Villain.

All’inizio è stato difficile, avendo 23 anni e dover giudicare un ragazzo che sta là, poi piano piano grazie ai due maestri ho preso la mano ed è stato che è bello” sottolinea Geolier.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Donna investita e uccisa da un camion, è caccia al pirata della strada in Campania

Una donna di 68 anni è morta dopo essere stata investita nella frazione di Pregiato, periferia di Cava de'...

Nella stessa categoria