Giallo nel Casertano, uomo trovato morto in auto vicino al cimitero

Immagine di repertorio

E’ giallo nel Casertano per il ritrovamento del cadavere di A.C., un uomo di 60 anni trovato senza vita nella sua automobile nei pressi del cimitero di Lusciano ieri sera.

A lanciare l’allarme è stato un passante che, introno alle 21.30, si è accorto dell’auto con l’uomo all’apparenza esanime all’interno. L’auto era ferma nei pressi del cimitero e con lo stereo ad alto volume. Immediato l’arrivo delle forze dell’ordine e dei soccorsi ma per il sessantenne non c’era più nulla da fare. Come riportato da ‘Napoli Fan Page’, sulla salma non sono stati riscontrati segni di violenza, quindi appare per ora esclusa la pista dell’aggressione o comunque della morte violenta, e sull’automobile non sono stati trovati segni di un eventuale incidente stradale. Segnali questi che farebbero pensare ad un malore improvviso (verosimilmente un infarto) con l’uomo che, fermatosi sul ciglio della strada, non sarebbe riuscito poi a chiedere aiuto.