Guardia giurata travolge motociclista e si toglie la vita: Flavio ucciso dal rimorso

Si chiama Flavio L.M., il 26enne, guardia giurata che si è tolto la vita martedì notte a Milano dopo aver travolto e ucciso Aristide Dentice. 65 anni. È accaduto intorno alle 4 all’incrocio tra piazza Emilia e viale Piceno. Secondo la ricostruzione del 118, quando la guardia si è resa conto della gravità delle condizioni dell’investito, si è sparata con la pistola d’ordinanza. Ma in quel momento Aristide non è ancora morto, è deceduto poco dopo il trasporto in ospedale. Indagano gli agenti della Polizia locale.

La guardia giurata sarebbe passata col rosso a un semaforo di piazza Emilia, travolgendo il motociclista. Il giovane è sceso per verificare come stava il ferito e, quando ha capito che era in condizioni disperate, è risalito a bordo della sua auto e si è sparato. Entrambi sono morti poco dopo l’arrivo in ospedale.