14.2 C
Napoli
domenica, Novembre 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Icardi licenzia Wanda Nara, bloccato assegno da un milione di euro


Dopo il video di Icardi su Instagram che risponde alla Nara, definendola anche come uno zimbello, ecco che il calciatore lascia tutti a bocca aperta annunciando che Wanda Nara non è più la sua manager.

La guerra tra Mauro Icardi e Wanda Nara

Ormai il divorzio tra i due, seguito dal presunto tradimento di Icardi con China Suarez, è diventata una vera e propria telenovela. È davvero guerra tra Mauro Icardi e Wanda Nara. L’ex giocatore del Paris Saint-Germain è più che deciso a licenziare l’ormai ex moglie Wanda dall’incarico di sua procuratrice, che ha svolto negli ultimi anni.

Il calciatore annuncia che Wanda non è più la sua manager

A farlo sapere alcuni indiscreti siti della Turchia poi riportato da portali argentini, fino a fare il giro del mondo fino all’Italia. Pare che Icardi abbia chiesto al Galatasaray di non pagare Wanda per il suo lavoro da procuratrice. Avrebbe così bloccato un assegno piuttosto sostanzioso, dal valore di un milione di euro.

Ecco le parole, secche, che ha usato l’ex calciatore del Paris Saint-Germain: “Wanda Nara non è più la mia manager, non pagatela”, avrebbe affermato con convinzione Icardi.

Il ritorno di Wanda Nara a Istanbul

Nelle ultime ore la Nara è tornata a Istanbul, dopo aver trascorso parecchio tempo a Buenos Aires per alcuni progetti di lavoro. Ma pure per vivere la sua nuova storia d’amore, quella con il rapper 22enne L-Gante con cui ha girato alcune scene nel video del suo nuovo singolo. La 36enne ha scelto di alloggiare in un hotel di lusso della città e qui ha riabbracciato i cinque figli che non ha visto per giorni.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ridotta in schiavitù e costretta a sposare un uomo: 14enne denuncia i genitori

Costretta a chiedere l'elemosina fuori da un supermercato. Se si rifiutava veniva picchiata. È la tragica storia accaduta a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria