incidente giuseppe battista morto

Ieri pomeriggio si è verificato un terribile incidente lungo la Domiziana all’altezza di Cellole. Il bilancio è grave: 6 feriti e un morto. Come riporta Caserta News purtroppo a perdere la vita è stato Giuseppe Battista, un 46enne diversamente abile. La Volkswagen Golf sulla quale viaggiava come passeggero si è scontrata con un furgone con a bordo degli operai.

Giuseppe era affidato ad una casa di cura della zona e stava tornando a San Cipriano con la sua famiglia per vedere la Nazionale in tv. Con lui viaggiavano anche la sorella e la nipotina di 5 anni, rimaste coinvolta. Feriti anche gli operai che viaggiavano sull’altro furgone.

INCIDENTE MORTALE DI GIOVANNI

Alla vista dell’incidente alcuni automobilisti in transito hanno allertato i soccorsi. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone estraeva dal groviglio di lamiere il 46enne ed i sei feriti. Il 118 accorso ha tentato più volte di rianimare sull’asfalto rovente il corpo oramai senza vita di Giuseppe.

Inoltre il cognato, la bimba e la sorella di Battista sono stati trasportati presso l’ospedale sessano. La bimba riportava ferite lievi. Invece gli operai edili di Trentola Ducenta trasportati presso i presidi ospedalieri di Aversa e Castel Volturno. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti a prelievi ematici per la rilevazione di sostanze stupefacenti o alcol. I veicoli coinvolti nel sinistro sono stati sequestrati dopo l’incidente.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.