Furto in chiesa nel Napoletano, uomo ruba statua della Madonna benedetta dal Papa

Furti sacrileghi nelle chiese di Ischia, i carabinieri trovano il ricettatore. In casa sua hanno trovato il crocifisso laccato e 3 statue sacre. Dopo il furto dall’altare maggiore della chiesa Madre di Forio del crocifisso laccato d’oro avvenuto due giorni fa, i carabinieri della compagnia di Ischia hanno denunciato per ricettazione un pensionato 65enne di Lacco Ameno.

Perquisendo la sua abitazione i carabinieri della stazione di Forio hanno rinvenuto anche altre 3 opere d’arte provento di furto: una statua della Madonna di Fatima benedetta da Papa Giovanni Paolo II rubata nella chiesa di “san Sebastiano Martire” di Forio, una statua di legno e ceramica raffigurante san Giovan Giuseppe della croce e una statua del Gesù Bambino, queste ultime rubate dalla chiesa “Santa Maria delle Grazie” di Lacco Ameno.
Tutti gli oggetti saranno restituiti agli aventi diritto.