Napoli dice addio al fotografo Leo CasoÈ venuto improvvisamente a mancare il fotografo di Secondigliano Leo Caso. In tanti lo ricordano con stima e affetto. A stroncarlo un malore improvviso. Tantissimi i messaggi sui social per il giovane, molto apprezzato per il suo lavoro.”Grande amico non dimenticheremo mai il tuo sorriso ..ci sei sempre stato vicino nei momenti difficile sempre un sorriso e una parola di conforto …sei è resterai sempre un grande Uomo…..ci mancherai tanto .. Ciao amico proteggi la tua famiglia da questo immenso dolore”, scrive Pina. “Davvero non lo meritavi. Mi hai lasciato di stucco. Non immaginavo di vederti con quei occhioni spalancati. Pur rendendomi conto che la tua anima fosse già nelle mani del SIGNORE da diverse ore. I tuoi occhi resteranno impressi nella mia mente per sempre. Mi ricordo ogni volta che ci sentivamo mi parlavi sempre in modo lodevole nei miei confrontiSei stato un mio collaboratore per diversi anni,e non ti lamentavi mai di niente,eri sempre puntuale,preciso e coretto. L’ultima volta ci siamo incontrati una 15 di giorni fa con tanti colleghi per una rimpatriata,mi parlasti di tua figlia Noemi mi raccontasti che quando stava con te spesso gli preparavi dei pranzetti che lei si deliziava. E per come lo raccontavi si leggeva nei tuoi occhioni neri un EMOZIONE indelebile. Sono sicuro che continuerai a guidarla ed amarla da lassù. E lei farà la stessa cosa perché so benissimo il rapporto che vi legava”, è il messaggio dell’amico Emilio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.