17.8 C
Napoli
sabato, 26 Settembre 2020
Pubblicità
Home Cronaca Locali pieni e clienti senza mascherine a Giugliano: «Così tornerà il lockdown»

Locali pieni e clienti senza mascherine a Giugliano: «Così tornerà il lockdown»

Le segnalazioni di Borrelli da Giugliano, Castel Volturno e Procida [Fonte: Profilo Fb Francesco Emilio Borrelli]
Le segnalazioni di Borrelli da Giugliano, Castel Volturno e Procida [Fonte: Profilo Fb Francesco Emilio Borrelli]

Locali pieni, sovraffollamento e niente mascherine. Questo è quanto succede nei locali della movida a Giugliano, a Castel Volturno ed anche a Procida. A documentare le serate ‘trasgressive’ è stato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che sulle sue pagine social ha divulgato video dove si vedono giovani che si divertono senza, però, rispettare le norme di sicurezza per evitare evantuali contagi da coronavirus.

I cittadini mi inviano video da alcuni locali della movida estiva: zero distanziamento e nessuno con la mascherina. Questo arriva da Giugliano

Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Dimanche 26 juillet 2020

Le segnalazioni di Borrelli da Giugliano a Procida

«I cittadini mi inviano video da alcuni locali della movida estiva: zero distanziamento e nessuno con la mascherina». Scrive questo Borrelli allegando, su Facebook, alcune immagini che arrivano da un locale di Giugliano.
Una situazione allarmante e che rischia di comportare gravi conseguenze. Il consigliere regionale dei Verdi, infatti, ha pubblicato diversi video provenienti anche da Castel Volturno e da Procida, dove i giovani vengono ripresi all’interno dei locali senza mascherine.

Castel Volturno

I cittadini mi inviano video da alcuni locali della movida estiva: zero distanziamento e nessuno con la mascherina. Questo arriva da Castel Volturno.

Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Dimanche 26 juillet 2020

L’allarme: «Così ritorniamo al lockdown»

Le immagini mostrano come l’emergenza Covid, dopo la fine del lockdown, sia stata sottovalutata. «Alcuni locali della movida estiva strapieni. Nessuno con le mascherine e zero distanziamento. Manca senso di responsabilità, così facendo rischiamo nuovo lockdown», ha scritto ancora su Facebook Borrelli.

Senza mascherine al chiuso, prime multe da mille euro a Salerno

Elevate già oggi le prime tre multe da mille euro per il mancato utilizzo delle mascherine al chiuso. Sanzioni applicate dopo l’ordinanza firmata ieri sera dal governatore Vincenzo De Luca. Stamattina le multe sono fioccate in tre esercizi commerciali della zona orientale a Salerno. Non si esclude la chiusura degli stessi locali. Il sindaco Vincenzo Napoli, accompagnato da alcune pattuglie della polizia municipale, ha effettuato personalmente sopralluoghi per constatare se gestori e personale degli esercizi commerciali rispettassero le disposizioni anti Covid.