Malore dopo l’allenamento di calcio, 14enne muore dopo la corsa disperata in ospedale

Rendy Tamaku Mbunga, un ragazzino di 14 anni è morto questa notte in ospedale, a seguito di un problema probabilmente di natura cardiaca, al termine degli allenamenti con la squadra di calcio degli allievi di Voltana, nel Ravennate. A confermare il decesso, secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, è stato un dirigente societario che, assieme ai genitori del giovanissimo calciatore, è immediatamente andato in ospedale a Lugo, dove era stato trasportato. Ieri sera il ragazzino, che abitava nella vicina Conselice, si è accasciato vicino a una fontanella adiacente al campo sportivo. Subito soccorso, gli operatori del 118 gli hanno fatto le manovre rianimatorie per poi portarlo all’ospedale. Qui in seguito è arrivato anche il comandante della stazione carabinieri di Voltana.