Balneabilità litorale giuglianese, i dati dell’estate 2020: “Il mare è eccellente”

spiagge giugliano varcaturo arpac

Ottimi riscontri per la balneabilità del litorale giuglianese per l’anno 2020. Il lockdown ha stabilito una tregua tra l’uomo e la natura, infatti, negli ultimi mesi è stato possibile assistere alla tangibile diminuzione dell’inquinamento del mare. Nonostante la foto della chiazza nera del canale Agnena abbia avuto una forte impatto sull’opinione pubblica, molti hanno gioito per il ritorno delle acque cristalline e dal proliferare delle fauna marina.  Non tutto sembra essere compromesso così come certificato dall’Arpac. Anche quest’anno l’agenzia regionale ha aggiornato i dati sullo stato di balneabilità delle spiagge campane. A causa dell’emergenza coronavirus anche la partenza della stagione balneare ha subito un notevole ritardo.

La balneabilità del litorale giuglianese 

I bagnanti potranno consultare i risultati dell’analisi dei diversi tratti marittimi su sito dell’Arpac riguardanti la balneabilità del litorale giuglianese. Quest’anno litorale giuglianese appare in buona salute. Infatti, la maggior parte delle spiagge sono state classificate con lo status di balneabilità eccellente. E’ il caso dei tratti giuglianesi della Marina di Varcaturo, di Pineta di Licola nord e Sud e del tratto di via Squalo. Un sostanziale apporto alla limpidezza è dato dalla gestione delle acque reflue, convogliate nell’impianto di depurazione di Napoli Ovest.

All’apertura della stagione le amministrazioni comunali, competenti delle spiagge, dovranno adottare adeguate misure di gestione per garantire la balneabilità del litorale giuglianese. Incluso il divieto di balneazione, per impedire l’esposizione dei bagnanti all’inquinamento. Individuare le cause e le ragioni del mancato raggiungimento dello status qualitativo sufficiente. Varare le adeguate misure per impedire, ridurre o eliminare le cause di inquinamento. Infine bisognerà garantire l’informazione al pubblico.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook