31.2 C
Napoli
mercoledì, Luglio 6, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoletani scomparsi in Messico, ricercati altri tre poliziotti:«Rischiano fino a 60 anni di carcere»


Il Procuratore Generale dello Stato di Jalisco eseguirà ulteriori mandati di arresto contro la polizia municipale di Tecalitlán coinvolti nella scomparsa di tre uomini italiani, avvenuta lo scorso 31 gennaio. Il Segretario generale del governo dell’organizzazione, Roberto Lopez Lara, ha riferito che sono ricercati altri tre poliziotti: “Abbiamo bisogno di fare altri tre arresti legati a questo tema. Non smetteremo di cercare questi cittadini italiani, più la polizia è coinvolta, sì, tra questi il ​​direttore della società, Hugo Martínez Muñiz, che è ancora latitante».

Il funzionario dello stato spiegato che non ci sono denunce contro gli italiani, dopo che l’accusa ha rivelato che uno di loro è stato arrestato a Campeche quattro anni fa, ma è stato rilasciato dal carcere, non controllato la sua responsabilità per il reato in Jalisco: «In In questi momenti, non ho alcuna informazione nell’ufficio del Procuratore di Stato. Abbiamo a che fare con i pubblici ministeri di tutti gli stati» ha spiegato.

Sabato scorso l’Avvocatura dello Stato ha riferito che quattro poliziotti, tre uomini e una donna, sono stati arrestati e accusati davanti a un giudice penale della scomparsa dei tre italiani che si arrese a un gruppo criminale che opera nel sud dello stato. I poliziotti coinvolti rischiano da 40 a 60 anni di carcere secondo il codice penale di Jalisco. Francesco Russo, figlio di uno dei tre italiani scomparsi, aveva dichiarato in un’intervista all’emittente pubblica italiana che «La polizia messicana ha venduto i miei parenti per 43 euro».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ritiro del Napoli a Castel di Sangro pagato dalla Regione, indagine della Corte dei Conti

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è finto sotto la lente di ingrandimento della Procura regionale contabile aquilana...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria