18.8 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Napoli si schiera con Geolier: “Il vero vincitore è lui, scelto dalla gente”

PUBBLICITÀ

Gli abitanti del Rione Gescal, il rione tra Miano e Secondigliano che l’ha visto crescere, la vicina Scampia e in generale i napoletani non hanno dubbi: il vincitore dell’edizione 2024 del Festival di Sanremo è Goelier. Il rapper, nonostante abbia conquistato il 60% di consensi del televoto, è risultato secondo nella classifica generale della kermesse canora superato da Angelina Mango., votata dall’oltre il 70% dei giornalisti e addetti ai lavori chiamati a esprimersi sulla qualità delle canzoni.

I napoletani con Emanuele

Dopo le polemiche sulla veridicità del voto da casa e sui fischi durante la serata dei duetti, la città si è stretta ancora di più attorno a Emanuele Palumbo, vero nome dell’artista 23enne.

PUBBLICITÀ

«Per me Goelier è un campione, per noi di quest’area è un idolo, è la vita, è tutto» è il tono di magniloquenza scelto da Maria mentre fa la spesa. «Napoli – aggiunge – ha sempre festeggiato e festeggerà sempre anche in questo caso. Le polemiche sul televoto non interessano».  Carlo, macellaio, contesta la decisione che ha portato alla vittoria di Angelina Mango e il secondo posto per Goelier. «È tutta una messa in scena, doveva vincere Emanuele. Ma questo non lo fermerà perché è un campione». 

Marco vuole mettere una pietra sopra alle polemiche. «Concentriamoci sulla carriera che sta facendo Geolier e su quella che farà: è lui il vincitore dell’edizione 2024 di Sanremo. Angelina Mango e Annalisa pure sono state brave, ma non quanto Emanuele». Salvatore è sospettoso. «Geolier è il vincitore morale di Sanremo, poi come succede come i referendum in Italia il popolo vota in un modo ma i potenti decidono». 

Il sosia di Goelier

Durante la celebrazione del carnevale del Gridas a Scampia compare un giovane sosia di Goelier, vestito come il suo idolo. In mano ha un cartello scritto su entrambi i lati. Su una parte si legge: “Sanremo è tutto un imbroglio! Le votazioni di ieri, folli… l’1,5% della stampa non esiste. Goelier vincitore del popolo”. Sull’altro lato del cartello compare il titolo del pezzo: “I P’ me, Tu P’ te. Goelier Sanremo 2024, the king of Scampia”.

Nel corso del corteo tra le strade del quartiere, ribadisce il concetto: «Nonostante il televoto che non funzionava, il 60% dei napoletani ha votato per lui e quindi è lui il vincitore del festival. Anche se Angelina Mango ha ricevuto il 73% della votazione della sala stampa, Goelier è il vincitore».

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Antonio Sabbatino
Iscritto all'Albo dei pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell’esperienza sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, di InterNapoli.it che rappresenta una delle realtà più dinamiche del panorama giornalistico napoletano, campano, la neonata testata Tell che approfondisce i grandi temi politico-sociali a più livelli e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

“Mi sono svegliato nel cofano”, parla la vittima del pestaggio nel Casertano

Ci sarebbero motivi di gelosia dietro l'aggressione divenuta poi sequestro di persona ai danni di un giovane di Macerata...

Nella stessa categoria