4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“Non riesco a dormire, dovrei…”, il post di Rita Dalla Chiesa per Fabrizio Frizzi


«Non riesco a dormire. Ma non scrivo niente, perché dovrei scrivere il tutto. E il tutto, stanotte, preferisco, tenermelo dentro». Con questa breve frase affidata a facebook Rita Dalla Chiesa esprime il dolore per la morte dell’ex marito Fabrizio Frizzi, avvenuta ieri notte a Roma. Oggi dalle 10 alle 18 la camera ardente nella sede Rai di Viale Mazzini per l’ultimo saluto al conduttore e showman.

Non solo personaggi del mondo dello spettacolo ma anche gente comune, il suo pubblico, che lo ha seguito ed amato in 40 anni di carriera televisiva. «Era una persona semplice – commenta Stefano, tra i primi ad essere arrivato questa mattina – e lo è sempre stato. Ci mancherà la sua semplicità».  «Era uno di casa per tutti noi».

Diversi volti noti sono giunti alla camera ardente per rendere omaggio all’amico e collega tra cui Giovanni Malagò presidente Coni, Luca Cordero di MontezemoloFlavio Insinna, l’attore Alessandro Haber, il fratello di Fabrizio Frizzi, Fabio, l’attrice Bianca Guaccero, Beppe e Rosario Fiorello. È arrivato anche Bruno Vespa che ha definito Frizzi«indimenticabile», Emilio Carelli, Andy Luotto, Riccardo Rossi,e Stefano D’Orazio dei Pooh.

E ancora Cristina Parodi, l’attore Max Giusti che ha detto: «Era una persona altruista, generosa, educata, piena di valori. Fabrizio era esattamente come lo vedevate in video, forse un pò di più».
I funerali invece si terranno domani mattina nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Follia nel Casertano, detenuto positivo al Covid aggredisce gli agenti

Il Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria), attraverso una nota del segretario generale Donato Capece, denuncia l'aggressione da parte di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria