32.1 C
Napoli
giovedì, Luglio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Peppino di Capri tra i super ospiti del Festival di Sanremo, è il recordman di presenze

PUBBLICITÀ

Peppino di Capri potrebbe essere ospite della settantatreesima edizione Festival della canzone italiana, il Festival di Sanremo.

Possibile rientro sulle scene di Peppino di Capri

Quest’anno, dopo 15 partecipazioni, tra gare e ospitate, a quanto riporta l’agenzia Ansa, il cantante potrebbe tornare sul palco dell’Ariston. Peppino di Capri potrebbe essere, infatti, ospite del Festival di Sanremo. Recordman con 15 partecipazioni alle spalle, in gara e come ospite, di Capri – apprende l’ANSA – potrebbe essere celebrato nella terza serata del Festival, giovedì 9 febbraio, dopo i Pooh nella prima e il trio Gianni Morandi, Massimo Ranieri e Al Bano nella seconda.

PUBBLICITÀ

Con i suoi 83 anni, Peppino di Capri, famoso anche all’estero, in particolare in Brasile, rientrerebbe nella schiera dei grandi artisti over 70 chiamati all’Ariston da Amadeus in qualità di superospiti.

Tuttavia, non è ancora nulla di confermato. Di recente, infatti, Peppino Di Capri ha dovuto rinunciare anche all’evento di Capodanno in piazza a Napoli nonostante fosse stato annunciato settimane prima tra gli ospiti della serata. Il motivo del suo forfait era dovuto a un ricovero ospedaliero di alcuni giorni prima che, stando a quanto dichiarato da componenti del suo entourage a Fanpage.it, era dovuto a un recupero dal Covid.

La carriera di Peppino di Capri

Giuseppe Faiella, in arte Peppino Di Capri, nasce il 27 luglio 1939 nell’isola di Capri ed è diventato popolare a partire dagli anni ’60, grazie alle sue interpretazioni dei classici napoletani. Peppino Di Capri è stato l’unico cantante italiano a salire sullo stesso palco calcato dai Beatles, in occasione dei loro tre leggendari concerti italiani a Milano, Genova e Roma (1968). Egli, che era all’epoca tra i pochi rappresentanti del rock’n’roll italiano, aveva l’onore di aprire i concerti della leggendaria band. Ma il vero successo arriva con le partecipazioni al Festival di Sanremo. Nel 1973 vince con “Un grande amore e niente più”, e si ripete nel 1976 con “Non lo faccio più”. Raccoglie altri successi anche nei Sanremo successivi, con “E mo e mo” (1985), “Il sognatore” (1987), “Evviva Maria” (1990) e “Favola Blues” (1991).

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accoltellato in piazza nel Napoletano, preso un 17enne

Martedì la Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in I.P.M. emessa dal GIP presso il Tribunale...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ