L’Amministrazione Sarnataro, insieme ai Comuni dell’Ambito Sociale N.16, fa partire il progetto “Includendo”. Il progetto, finanziato dalla Regione Campania, si pone l’obiettivo di realizzare tirocini formativi retribuiti nelle aziende del territorio. Questi dureranno 12 mesi e saranno finalizzati all’inclusione sociale. Le società, con sede legale nei Comuni di Mugnano, Calvizzano, Melito, Villaricca e Qualiano, interessate ad ospitare i tirocinanti possono presentare domanda entro le ore 12 del 26 febbraio.

Le manifestazioni d’interesse devono essere protocollate al Comune di Melito, ente capofila dell’Ambito. “La selezione delle aziende – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Carmen Ausilio – è il primo passo per la realizzazione dell’intero progetto che vuole contrastare la povertà e ogni discriminazione. Alcuni tirocini saranno infatti riservati alle persone diversamente abili.

L’opportunità

Si tratta di una bella opportunità anche per le ditte del nostro territorio che avranno la possibilità di formare gratuitamente nuova forza lavoro”. Entusiasta il sindaco Luigi Sarnataro. “Tra qualche settimana uscirà anche il bando per i tirocinanti, che potranno specializzarsi in diversi settori, tra cui quello informatico e quello alimentare. Un’occasione importante per i giovani provenienti da famiglie disagiate della nostra città di entrare nel mondo del lavoro”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.