28.8 C
Napoli
lunedì, Agosto 15, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tragica scoperta a Salerno, ritrovato il corpo di Raffaele tra gli scogli


Ieri è stato ritrovato il cadavere di Raffaele Carratù, il 39enne di Mercato San Severino di cui si erano perse le tracce da domenica. Come riporta SalernoToday la terribile scoperta è stata condotta tra gli scogli del molo del porto di Salerno. Due giorni fa il giovane si era recato al mare, senza, però, fare ritorno. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di Porto per recuperare il corpo esanime. Probabilmente l’uomo avrebbe avvertito un malore che gli sarebbe stato fatale. Dunque sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte.

Da lunedì’ pomeriggio erano scattate incessanti ricerche, infatti, l’allerta e la foto di Raffaele sono state rilanciate anche attraverso i gruppi social. I soccorritori avevano setacciato lo specchio di acqua e si erano mossi via mare, terra, con un elicottero ed anche attraverso sofisticate tecnologie subacquee, allargando di ora in ora il raggio di azione. La vittima indossava il costume da bagno al momento del ritrovamento.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Vincenza muore dopo il parto a Napoli, indagine della Procura

La Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un'inchiesta dopo la morte di Vincenza Donzelli. L'operatrice culturale 43enne, fondatrice...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria