Un frame della rapina nella pizzeria di Casavatore Un Posto al Sole
Un frame della rapina nella pizzeria di Casavatore Un Posto al Sole

Una collanina e 4 orologi. Niente dalle casse della pizzeria, eppure hanno agito con kalashnikov e fucile a pompa, armi non comuni per mettere a segno una rapina in un locale di sabato sera affollato di gente. I carabinieri indagano per risalire alla banda protagonista del video choc dell’assalto alla pizzeria Un Posto al Sole, situata a Casavatore. C’è da capire perchè i malviventi abbiano preso di mira solo i clienti, senza portare via l’incasso del locale. E perchè abbiano agito con armi non comuni, di solito utilizzate per l’assalto ai portavalori. Il bottino del colpo è abbastanza ‘magro’. I banditi hanno portato via un Rolex, un Tudor ed altri due orologi di grande qualità, oltre ad una collana d’oro. Nel mirino dei malviventi sono finiti solo alcuni tavoli e non tutti i clienti presenti. Le immagini shock riprese dalle telecamere di sorveglianza di una pizzeria di Casavatore, in provincia di Napoli, sono al vaglio dei carabinieri.

Il modus operandi anomalo 

Armati, col passamontagna e guanti in lattice per non lasciare tracce, hanno fatto irruzione in un ristorante pizzeria e derubato titolare e clienti: le immagini, riprese dalle telecamere a circuito chiuso del locale ‘Un posto al sole’, mostrano le fasi della rapina e i volti terrorizzati di madri e padri.

Gli autori, di quei minuti drammatici, sono due uomini armati di fucile a pompa e kalashnikov che non hanno esitato a puntare le armi contro le famiglie sedute al tavolo con i bambini. Nessuno scrupolo nel passare dalla cassa, quasi vuota perché erano da poco passate le 22, ai clienti seduti a mangiare la pizza. Vittime, tra gli altri, un genitore che teneva in braccio due bambini e un altro seduto a un tavolo col figlio al suo fianco che ha cercato riparo tra le braccia della madre.

IL VIDEO DELLA RAPINA A CASAVATORE

http://

Rapina choc in pizzeria a Casavatore, i titolari: “Supereremo anche questo”

Una violenta rapina. Le cui immagini parlano chiaro. Due balordi armati di fucile e pistola che irrompono sabato sera in una pizzeria portando via tutto. E’ quanto accaduto sabato scorso nella pizzeria ‘Un posto al Sole’ sulla Circumvallazione esterna a Casavatore. I titolari hanno voluto però precisare che “tra pochi giorni” festeggeranno i loro “20 anni di attività dove che per tutti questi anni non è mai successo una cosa del genere”.

Inoltre, spiega: “Il video è stato dato alle forze dell’ordine, le quali stanno cercando di fare le indagini, intanto noi cercheremo di organizzarci nel migliore dei modi per garantire la sicurezza”.

Infine, hanno voluto ringraziare “tutte le persone che ci stanno scrivendo per starci vicino ne siete veramente in molti, siete voi la nostra forza! Supereremo anche questo, un bacio forte da Un Posto al Sole”. 

Le parole del titolare della pizzeria ‘Un Posto al Sole’

“Purtroppo come ben sapete siamo stati vittima di questa rapina avvenuta sabato sera nel nostro locale! Tra pochi giorni festeggeremo i nostri 20 anni di attività dove che per tutti questi anni non è mai successo una cosa del genere, il nostro è sempre stato un locale abbastanza affollato dove ragazzi e soprattutto famiglie vengono per mangiare da noi e stare bene, ma vedere e soprattutto assistere ad una scena del genere ti fa rimanere senza parole, fortunatamente non è successo nulla di grave stiamo bene e soprattutto stanno bene i nostri clienti, la cosa brutta è che sia successo nel nostro locale (PREMETTO CHE NON DOVREBBE SUCCEDER A NESSUNO) quel posto dove passiamo la gran parte della nostra giornata dove per noi non è un semplice posto di lavoro ma è la nostra CASA!”. 

Quel posto dove ti senti sicuro da tutto e da tutti. Il video è stato dato alle forze dell’ordine dove stanno cercando di fare le indagini, intanto noi cercheremo di organizzarci nel migliore dei modi per garantire la sicurezza! Ringraziamo tutte le persone che ci stanno scrivendo per starci vicino ne siete veramente in molti, siete voi la nostra forza! Supereremo anche questo un bacio forte da Un Posto al Sole”.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.