Rapina con sparatoria a Giugliano, colpo da 30mila euro: al vaglio le telecamere

S’indaga a tutto campo per risalire agli autori della rapina finita in sparatoria avvenuta ieri sera a Giugliano. Erano circa le 21 quando i banditi, in sella ad uno scooter, hanno esploso due colpi di pistola contro una Porsche quanto il titolare della vettura ha tentato di scappare. L’obiettivo dei malviventi era il rolex che la ragazza che era in auto con il conducente indossava al polso. La polizia sta vagliando le telecamere della zona per cercare qualche dettaglio utile alle indagini. I due malviventi avevano il volto travisato. Sono riusciti a portare via l’orologio dal valore di 30mila euro. Terrore in centro ieri sera per l’esplosione dei colpi di pistola ad altezza uomo, uno ha colpito il finestrino dell’auto. Ad indagare sulla rapina gli agenti della Polizia di Giugliano e la Scientifica che ha effettuato i rilievi del caso. Quando i malviventi hanno sparato, la coppia è scesa dall’auto per fuggire lasciando la vettura trasversalmente in strada.