23.4 C
Napoli
sabato, Giugno 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Si addormentano mentre aspettano la nave, turisti derubati


Stremati dal lungo viaggio, si fermano a dormire fuori dell’auto vicino al porto, in attesa del traghetto e vengono derubati di oro e gioielli per un bottino di 15mila euro. Vacanza beffa per una famigliola di origine turca. Padre, madre e due figli da anni vivono in Belgio, da dove sono partiti venerdì pomeriggio. Hanno fatto tappa ad Ancona, dove già da diverse settimane la famiglia aveva prenotato un biglietto per la Grecia. Imbarcata l’auto e sbarcata a Patrasso, la famiglia avrebbe proseguito verso la Turchia.

Dopo 18 ore di guida, attraversata anche la Francia, dopo una maratona notturna a bordo di un Bmv di grossa cilindrata, l’arrivo nello scalo. Mancava ancora un po’ alla partenza della nave, si sono concessi un po’ di riposo.  Il capofamiglia aveva chiuso l’auto lasciando leggermente aperto il tettino scorrevole. Leggerezza letale, che non è sfuggita ad una coppia di ladri che deve aver spiato i movimenti della famiglia. Quando i coniugi si sono addormentati, uno dei due ladri è riuscito a salire sul tetto dell’auto fino a scardinare il tettino in vetro. Dopo un paio di tentativi la cerniera ha ceduto ma anche il vetro si è danneggiato, tanto che il furfante si è ferito ad una mano a giudicare dalle copiose tracce di sangue lasciate sulla carrozzeria della Bmv. All’interno del suv il ladro in poco tempo è riuscito ad afferrare tutto quello che aveva sottomano, compresa una borsa dove erano custoditi gioielli e banconote. Molto probabilmente il colpo è stato messo a segno da due ladri, con lui c’era un complice.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Prezzi di benzina e diesel, taglio di 30 centesimi fino ad 2 agosto

Il taglio sul costo della benzina è prorogato fino al 2 agosto. Al via il decreto interministeriale siglato dal...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria