Sorpresa in strada senza mascherina a Marano, dà un nome falso: denunciata

A Marano una donna sorpresa a passeggiare senza mascherina ed è stata fermata dai carabinieri, che stavano effettuando una serie di controlli per il rispetto delle normative anti Covid. La 28enne ha tentato di eludere i controlli dando un falso nome ma i carabinieri se ne sono accorti: hanno verificato tramite i terminali che si collegano all’anagrafe del Comune che nome e cognome forniti erano associati alla foto di una donna diversa rispetto alla ragazza che avevano davanti. La 28enne quindi oltre che multata per 400 euro è stata anche denunciata per false attestazioni a pubblico ufficiale.

I controlli in provincia di Napoli: altre sanzioni dopo Marano

Controlli anche nei centri vicino Marano. A Mugnano invece sanzionato il titolare di un centro scommesse in corso Italia che non misurava la temperatura agli avventori. Sanzionate anche sette persone che erano davanti al centro perché non indossavano la mascherina. A Casoria, poi, sanzionate altre sei persone che passeggiavano senza indossare la mascherina prevista.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook