Spari a Napoli, Luigi Torino colpito a Miano all’anca e alle gambe. LA FOTO

Si torna a sparare a Napoli: questa notte, passate le 21, un uomo, Luigi Torino classe 1978, è stato trasportato d’urgenza al Cardarelli con ferita d’arma da fuoco. Attraverso una serie di controlli e segnalazioni la polizia è giunta presso il rione San Gaetano di Miano nei pressi di vicolo Operai dove sono stati recuperati alcuni bossoli. Indagini al via per chiarire la dinamica. La vittima ha riportato due ferite, una all’anca e un’altra alla gamba destra. Tra i palazzoni del San Gaetano sono state rinvenute una pistola calibro 9, uno scooter abbandonato, un Piaggio Liberty, e quattro bossoli calibro 9×21.