Melito avrà la sua stazione tra 16 mesi: il video esclusivo realizzato nel cantiere della metro

Era considerata un’opera morta e sepolta ed invece la stazione metropolitana di Melito vedrà la luce entro 16 mesi.  La conferma è arrivata questa mattina al termine di una riunione fiume tenutasi presso il cantiere della metro in via delle Margherite. Raggiante il sindaco di Melito Antonio Amente che sin dal so insediamento ha intrattenuto contatti continui con la Regione Campania per far sì che i lavori potessero finalmente riprendere.

Si tratta, infatti, di una ripresa visto che i lavori riguardanti la parte sotterranea della stazione si trovano in fase avanzata, come testimonia l’esclusivo video realizzato da InterNapoli.it. Scale fisse e mobili sono praticamente ultimate così come le corsie di accesso ai binari.

Da concludere la parte dove sorgeranno esercizi commerciali, biglietterie e tornelli. I lavori principali riguarderanno, invece, la parte superiore dove nasceranno parcheggi, attività commerciali ed uno spazio verde adibito a villa comunale. I lavori riprenderanno la prossima settimana e riguarderanno inizialmente la parte sotterranea per poi passare all’esterno, dove saranno realizzati gli interventi più imponenti. Un gioiellino melitese, ma non troppo lontano dal centro di Giugliano, che sarà pronto ad inizio primavera 2020, quando la tanta agognata stazione metro sarà ufficialmente aperta.