Striscia la Notizia, aggredita l’inviata Stefania Petyx a Palermo

Stefania Petyx

L’inviata di Striscia la notizia su Canale 5, Stefania Petyx e la sua troupe sono stati aggrediti a Palermo. Registravano un servizio in un immobile occupato abusivamente in via Giuseppe Savagnone. “Poco dopo essere entrati nella struttura – racconta dall’ospedale Stefania Petyx – siamo stati raggiunti da calci e pugni. Inoltre sono stata spintonata giù dalla tromba delle scale. La rabbia degli abusivi si è anche riversata sulle telecamere e sui microfoni, finiti distrutti nell’attacco”. Nonostante l’intervento delle forze dell’ordine l’aggressione è proseguita e un operatore è stato inseguito dagli abusivi. Petyx è stata trasportata in ambulanza all’ospedale. Il servizio andrà in onda nei prossimi giorni.

Aggressione Stefania Petyx  di Striscia la notizia

Stefania Petyx è la prima donna tra gli inviati di Striscia la notizia. I suoi servizi sono quasi tutti in terra siciliana, specie a Palermo. Ha un look da cartone animato, con coda di cavallo. Impermeabile giallo abbinato a quello del bassotto Carolina che la affianca nei servizi, pantaloni neri e stivali gialli. Stefania Petyx, all’interno dei servizi di Striscia, vengono proposte anche altre canzoni.

Stefania Petyx è citata nel libro furbetti del quartierino di Elio Lannutti che descrive il percorso dello scandalo bancario e riconosce lo scoop di Stefania Petyx su Striscia la notizia che, per mesi fu l’unico mezzo di stampa a denunciare il comportamento dell’istituto bancario di Lodi.