18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Tentato omicidio nella villetta a San Marcellino, preso un minorenne

PUBBLICITÀ

Tentato omicidio nella villetta a San Marcellino, preso un minorenne. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Aversa, all’esito di una minuziosa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Napoli, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare presso Istituto Penale Minorile, emessa dal G.I.P. del Tribunale dei Minorenni di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di un 17enne dell’agro aversano, ritenuto responsabile del tentato omicidio di un 18enne.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica e condotte dai militari dell’Arma, hanno consentito, anche attraverso l’escussione di persone informate sui fatti, di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del minore che nella serata del 14 settembre scorso, all’interno della villa comunale di San Marcellino.

PUBBLICITÀ

In quell’occasione è nata corso di una lite tra due gruppi di giovani, scaturita da futili motivi, nella quale è stato colpito al torace e alle gambe con un oggetto appuntito il 18enne, che nella circostanza venne immediatamente trasportato, in codice rosso, presso il pronto soccorso dell’Ospedale Giuseppe Moscati di Aversa, dove fu ricoverato e dimesso dopo alcuni giorni. All’atto della dimissione i sanitari avrebbero precisato che le lesioni procurate al 18enne ne avrebbero potuto cagionarne il decesso.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria