21.5 C
Napoli
sabato, Giugno 15, 2024
PUBBLICITÀ

Conte tentato dal Napoli, ma vuole pieni poteri ed ingaggio da 8 mln di euro: Adl fissa un incontro

PUBBLICITÀ

Garcia a Castelvolturno, De Laurentiis a Roma per parlare con Conte. E’ questo lo scenario che si sta sviluppando in queste ore. Il presidente del Napoli ha già compiuto la sua scelta: via il tecnico francese (se possibile con risoluzione) e panchina ad Antonio Conte, stuzzicato dall’idea, felice di sposare il progetto Napoli. L’accordo con l’ex tecnico del Tottenham deve però essere ancora trovato e oggi potrebbe esserci un incontro tra De Laurentiis e Conte.

Indiscrezioni forti rivelano che De Laurentiis lo avrebbe chiamato, per un sondaggio di massima, già dopo la sconfitta con la Lazio del Napoli di Garcia. A testimonianza della stima che il presidente azzurro ha sempre avuto per l’allenatore leccese. Lo riporta la redazione di Radio Marte.
“Antonio Conte è molto tentato dalla corte di De Laurentiis, dal calore della piazza e dalla forza della squadra”. Ad annunciarlo è la redazione di Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal: “Conte sta parlando con il Napoli, è stracontento di venire, straconvinto di questa squadra ma per accettare vuole avere pieni poteri a Castel Volturno, non vuole intromissioni, questa è la garanzia che chiede anche più di quelle economiche. De Laurentiis l’ha scelta l’ha già fatta, esonerare Garcia, ma ora attende una risposta da Conte”.

PUBBLICITÀ

Dopo due giorni passati in Francia, Rudi Garcia torna oggi a Napoli per dirigere l’allenamento pomeridiano a Castel Volturno. Squadra dimezzata dalla pausa per le Nazionali, esattamente come dimezzata è la fiducia riposta dalla società nel tecnico transalpino. Anzi, molto più che dimezzata. Le parole di ieri del presidente De Laurentiis non lasciano margine a ricuciture future: una fiducia a tempo non è altro che una sfiducia annunciata, da tradursi in azione non appena se ne presenterà l’opportunità, ovvero non appena il numero uno azzurro avrà la risposta sperata e attesa da Antonio Conte. Questo potrebbe avvenire nelle prossime ore, visto che in giornata il presidente del Napoli ha in programma un incontro con l’ex tecnico di Juve, Inter e Tottenham per convincerlo a prendere la guida della squadra campione d’Italia. Non è facile ma quando AdL si muove di persona è perché ritiene di avere le carte in regola per ottenere quel che vuole. Arrivasse il sì di Conte, a quel punto il patron dei partenopei si muoverebbe alla volta di Castel Volturno per risolvere il rapporto con Garcia: non è da escludere infatti che con il tecnico francese si arrivi a una risoluzione anticipata e consensuale dell’accordo in essere.

Nel caso non arrivasse l’ok di Conte, restano sullo sfondo le ipotesi Tudor e Galtier. Ma questa è un’ipotesi secondaria: AdL è pronto a tutto pur di portare a Napoli il tecnico da lui prescelto, peraltro già corteggiato l’estate scorsa.

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Clan Marino, mazzata anche in appello per i ras delle Case celesti

Quasi un secolo di carcere. Questa la decisione d’appello per ras e affiliati delle Case celesti di Secondigliano e facenti...

Nella stessa categoria