Il Vesuviano si risveglia tra le lacrime, Sebastiano muore in un incidente: è rimasto carbonizzato

Ha perso la vita dopo l’incidente avvenuto nella mattinata di ieri lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa, all’altezza di Tufino. Sebastiano Guidone, 25 anni e residente a Terzigno, è rimasto carbonizzato in seguito ad un violentissimo impatto tra la sua auto ed un tir. A riportare la notizia è Edizione Napoli.

Il giovane era alla guida di una Peugeot 206, quando per dinamiche ancora da chiarire si è schiantato. Toccherà alla Polstrada – che ha provveduto al riconoscimento del 25enne – ricostruire quanto accaduto.