Fabbrica abusiva di bombe nello scantinato, 53enne nei guai a Torre Annunziata

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Torre Annunziata hanno scoperto un deposito di materiale per fabbricare ordigni artigianali. Era nello scantinato di un 53enne, denunciato per detenzione illecita e omessa denuncia di materiale esplodente.

Le Unità cinofile hanno facilitato il ritrovamento di 30 spolette utilizzate per gli inneschi, 400 grammi di polvere e vario materiale in carta e cartone utile a preparare gli involucri delle bombe. Indagini e servizi straordinari di controllo del territorio sono tuttora in corso, anche con i rinforzi del Battaglione Mobile.