21.7 C
Napoli
lunedì, Giugno 24, 2024
PUBBLICITÀ

Tre rapine in poche ore nel Napoletano, colpi ai distributori e centro scommesse

PUBBLICITÀ

Rapinatori scatenati nel Napoletano, in quattro in sella a due scooter assaltano due distributori di benzina tra Ottaviano e San Gennaro Vesuviano. A Portici un ladro in pieno giorno scassina la cassa di un centro scommesse.

“Le immagini dei video che ci sono stati girati raccontano il Far West in cui viviamo. Assaltati da quattro delinquenti in sella a due scooter due distributori di benzina tra Ottaviano e San Gennaro Vesuviano. Dalle immagini sembrerebbe la stessa banda: coincide la tecnica, coincide la formazione. In uno dei due video i quattro sono filmati mentre vigliaccamente addirittura inseguono il benzinaio che tenta la fuga a piedi. A Portici in via Libertà in piena mattinata il ladro scassina la cassa di un centro scommesse mentre la proprietaria, alla presenza del figlio terrorizzato che urla, tenta di affrontare il delinquente che poi fugge con il bottino. Dalle immagini sembrerebbero tutti giovani, armati e violenti. Ne è la prova la spavalderia e l’aggressività con le quali mettono a segno i loro colpi. In pieno giorno, entrando fin dentro gli esercizi commerciali, puntando le armi contro i presenti. La spirale di violenza va fermata, le nuove generazioni sono allo sbando in balia di violenza, guadagni facili, falsi miti e assenza di obiettivi. Contro questa deriva di certo non funziona la tolleranza. Bisogna agire con fermezza e sollecitudine. Abbiamo inviato le immagini alle forze dell’ordine perché i protagonisti degli assalti siano identificati e rispondano delle loro responsabilità”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi Sinistra che ha ricevuto la segnalazione dei video.

PUBBLICITÀ

COMUNICATO STAMPA

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Vergogna a Roma, spunta uno striscione che inneggia l’assassino di Ciro Esposito

"Daniele De Santis figlio di Roma!". Nella Capitale ancora una scritta inneggiante a Daniele De Santis, l'ultras romanista condannato...

Nella stessa categoria