Regionali: De Luca cambia idea e si allea con De Mita

Il candidato a governatore Vincenzo De Luca e Ciriaco De Mita

L’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, in corsa per la carica di governatore della Campania, si è alleato con De Mita, storico esponente della Democrazia Cristiana, ex alleato di Caldoro e tra i più influenti personaggi politici d’Italia. In un video presente su Youtube da alcuni anni, De Luca parla di De Mita definendolo: «Un problema politica della Campania da oltre 40 anni» e poi proseguiva aggiungendo che «uno può essere anche un genio della politica, ,a dopo 40-50 anni, si deve riposare». Nel video che potete guardare in basso, De Luca aggiunge anche che «De Mita è il diretto responsabile politico del disastro della sanità in Campania e quindi il principale responsabile dei 10mila miliardi di debiti che abbiamo accumulato nella sanità in Campania». La vicenda ovviamente sta suscitando un mare di polemiche. L’alleanza è sorta a poche ore dalla presentazione delle liste e che ha spaccato irrimediabilmente Area popolare: l’Ncd – scrive Paolo Mainiero sulle pagine del Mattino – resta nel centrodestra, l’Udc trasloca nel centrosinistra. Il ribaltone dell’Udc è maturato definitivamente dopo lo strappo di Pasquale Sommese, l’assessore regionale che spingeva per una lista unitaria di Area popolare e che, subita la linea di Ciriaco De Mita, ha sbattuto la porta e si è candidato con l’Ncd.