Il palazzo dello scandalo è a Napoli: quasi la metà dei contatori aveva il pezzotto. Ecco dove

Una palazzina intera, o quasi, rubava la corrente utilizzando il classico “trucco” del pezzotto sul contatore. Sei appartamenti su quattordici risultavano attaccati ai contatori attraverso il solito sistema. La scoperta è stata fatta in una palazzina di Soccavo in seguito a segnalazione fatta alla Polizia Municipale di Napoli. Nello stabile di via Vicinale Palazziello sei appartamenti erano attaccati alla corrente dell’ascensore. Come riporta Il Mattino, la Napoli Servizi ha previsto il distacco di tali utenze e la messa in sicurezza dell’intero impianto condominiale. Ai trasgressori è stato contestato il reato di furto aggravato con immediata interruzione del servizio di erogazione dell’energia elettrica.