22.1 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

MELITO: PICCHIA LA MADRE PER LA DROGA, TOSSICODIPENDENTE IN CELLA


Un uomo di 31 anni, Paolo Motolo, è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Melito con l’accusa di tentata estorsione aggravata e maltrattamenti in famiglia ai danni della madre di 57 anni. L’episodio ha avuto come scenario le case popolari del «Parco Monaco», uno dei complessi edilizi alla periferia di Melito. Motolo, secondo la ricostruzione dei carabinieri, estorceva i soldi alla madre per procurarsi le dosi giornaliere di stupefacenti. La donna, dopo l’ultimo episodio di violenza, si è rivolta ai militari e ha denunciato il figlio. Il 31enne, che è pregiudicato, è stato condotto in una cella del carcere di Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Niente sussidi al reddito a chi non manda i figli a scuola ed ai parcheggiatori abusivi

La revoca delle indennità percepite dai genitori i cui figli risultino inadempienti agli obblighi scolastici è la misura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria