22.1 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

GiuglianOrienta: al via il primo giorno di orientamento/formazione


È stato inaugurato Giuglianorienta il progetto di orientamento universitario che si concluderà domani 26 maggio alla presenza di numerosi studenti del territorio dell’area nord di Napoli. Già da stamattina sono stati visitati i vari stand delle università campane presenti presso l’Istituto Italiano degli Studi Europei ai quali erano presenti i tutor delle università a disposizione degli studenti.
I due giorni di orientamento e conferenze sono state inaugurate alla presenza dal dott. Corrado Gabriele Assessore all’Istruzione e Formazione della Regione Campania, l’ingegnere Armando Di Nardo dell’Iise di Giugliano e il moderatore Giancarlo Russo.
L’iniziativa promossa dall’Iise con il contributo del Comune di Giugliano – Assessorato alle Politiche Giovanili, il patrocinio della Regione Campania e la radio ufficiale CRC ha aperto la giornata con conferenze sulle facoltà scientifiche, domani sarà la volta delle facoltà umanistiche.
Nel corso della conferenza sono stati evidenziati i temi principali sulla scelta delle varie università “il 98% degli studenti cerca di continuare dopo la cosiddetta laurea breve, non conosce bene le finalità delle varie facoltà e spesso gioca un ping pong nei primi anni di immatricolazione, cambiando più volte le scelte universitarie” e proprio Giuglianorienta vuole essere un punto di partenza nella scelta accurata e decisiva di quello che si prospetta il futuro prossimo lavorativo dei giovani che si avviano all’importante decisione formativa.
“Non bisogna scegliere in virtù di quello che può essere il lavoro futuro ma in virtù di quelle che sono le proprie competenze, le propie passioni, non bisogna aver paura dei percorsi lunghi di studio ma scegliere giusto, importante è non pensare di trovare un lavoro immediatamente all’uscita dell’università bisogna avere pazienza e specializzarsi in quello che più piace. Io stesso sin da piccolo avevo una propensione per la politica, da sempre volevo fare politica, mi scrissi a scienze politiche ma poi per altri motivi ho lasciato, ora ho ripreso riscrivendomi all’università perché è quello che volevo da sempre”.
Numerosi sono stati i confronti con le università straniere e l’idea principale è stata quella di incrementrare Giugliano con la volontà di far nascere un centro universitario che sia la continuazione formativa alle numerose scuole superiori già presenti nel territorio. Domani aprirà la seconda giornata l’Assessora alla Ricerca della Regione Campania Teresa Armato, Renata Ruggi assessora all’Istruzione del Comune di Giugliano, il prof. Massimo Caccioppoli dell’Universià Federico II e il professor Michele di Natale preside della facoltà di ingegneria della Seconda Università di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Niente sussidi al reddito a chi non manda i figli a scuola ed ai parcheggiatori abusivi

La revoca delle indennità percepite dai genitori i cui figli risultino inadempienti agli obblighi scolastici è la misura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria