Qualiano. Non accetta la fine della storia e perseguita l’ex moglie, 50enne finisce ai domiciliari

Un 50enne di Qualiano è stato sorpreso dai militari dell’Arma della stazione locale mente seguiva la sua ex moglie lungo via Campana.
Da circa due mesi i due si sono separati e da quel momento l’uomo ha preso a pedinarla, controllarla e molestarla per telefono. La donna, presa dall’ansia, ha dovuto cambiare le proprie abitudini: uscire meno e vivere nel timore per la propria incolumità.

Il suo stalker, intanto, è stato messo ai domiciliari.