Il Sacro Cuore dei Foja a Mugnano, stasera concerto di Rosario Miraggio

Piazzale Cesare Pavese gremito ieri sera per il concerto dei Foja a Mugnano, in occasione della festa per il Sacro Cuore di Gesù.
La band, guidata dal frontman Dario Sansone, ha illuminato la serata con le sue tipiche sonorità che fondono insieme il classico rock anni ’90 e la musica popolare napoletana, dando vita ad un sound energico e passionale capace di far ballare il pubblico per tutta la durata del concerto. La serata è stata aperta dell’artista senegalese Laye Ba e ha visto la partecipazione di Roberto Colella e Vincenzo Capasso (rispettivamente frotman e trombettista de “La Maschera”), i quali hanno condiviso il palco con Sansone e compagni per il brano “Tu m’accire”, singolo uscito tra il primo e secondo album “ ‘O treno che va”.

Dopo più di due ore passate ad oscillare tra pezzi estratti dalla loro intera carriera, che ormai vanta tre album, molte collaborazioni e un’esperienza decennale alle spalle, la band ha dato

la buonanotte al pubblico eseguendo il brano “Duorme” quasi a cappella in un’atmosfera definita “magica” dallo stesso Sansone al quale è stato donato dal’Amministrazione un quadro raffigurante proprio l’effigie del Sacro Cuore di Gesù.
La festa si concluderà stasera con l’esibizione di un altro cantante partenopeo: Rosario Miraggio. La scelta degli artisti non è casuale ma rientra nel progetto dell’amministrazione targata Sarnataro di valorizzazione delle eccellenze del territorio. “Anche per quest’anno – ha spiegato il sindaco -per i due concerti abbiamo scelto artisti a kilometro 0. La nostra terra è ricca di talenti che vanno valorizzati. Inoltre, lo spettacolo di Miraggio, come quello dei Foja di ieri sera, si terrà rispettando tutte le nuove misure di sicurezza previste dal ministero dell’Interno. Abbiamo previsto diverse vie di fuga e saranno presenti stewart, vigili del fuoco, forze dell’ordine e volontari della Croce Rossa. La sicurezza dei cittadini è una nostra assoluta priorità e proprio per garantirla che lo spettacolo sarà in piazzale Cesare Pavese”.