Notte di sangue nel Casertano, 26enne massacrato di botte in pieno centro: corsa in ospedale

Immagine di repertorio

Momenti di paura quelli avvenuti questa notte nel centro di Santa Maria Capua Vetere. Un giovane di 26 anni è stato trasportato urgentemente in ospedale dopo essere stato vittima di un pestaggio. Su quanto accaduto indagano i carabinieri della locale Compagnia. A riportare la notizia è Edizione Caserta.

Stando ad una prima ricostruzione, l’aggressione è avvenuta ieri sera in via Carlo Santagata, alle spalle della villa comunale di Santa Maria Capua Vetere. Al termine della lite il 26enne è stato colpito con calci e pugni e lasciato sull’asfalto, mentre l’autore del pestaggio si è dato alla fuga.

Trasportato all’ospedale di Maddaloni, le sue condizioni non sembrano gravi. Sono in corso le indagini per rintracciare l’aggressore.