12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Ancora una vittima sul lavoro in Campania, Alfonso morto schiacciato dall’escavatore


Dramma nella Valle Caudina sul lavoro. Un uomo di 50 anni, Alfonso Maya, ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da un escavatore uin via Curielli a Rotondo. L’uomo stava lavorando alla costruzioni di alcune palazzine in un terreno di sua proprietà. Secondo una prima ricostruzione l’uomo si è messo alla guida di  un escavatore per fare la pulizia nella zona dei garage.  A quel punto, pare abbia deciso di rimuovere del materiale di risulta, quando ha perso il controllo. Pare, difatti, che l’escavatore abbia incontrato un dislivello.

Nel contraccolpo, l’uomo è stato sbalzato dalla cabina di guida finendo schiacciato dall’escavatore che ha continuato la sua corsa. Per Alfonso, purtroppo, non c’è stato niente da fare: i soccorsi del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Le forze dell’ordine indagano per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.  A riportare la notizia è Edizione Caserta.

Probabilmente, si renderà necessario l’intervento del medico legale che dovrà essere inviato dalla Procura della Repubblica di Avellino e ci vorrà del tempo sino a che non arrivi in via Curielli. Intanto, la zona è completamente chiusa.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Caivano, arrestata la famiglia Bervicato: uno di loro è coinvolto nell’omicidio di Antonio Natale

Nella serata del 3 dicembre 2021 i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, della Sezione Operativa della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria