Coronavirus, anziano ricoverato con febbre alta domenica sera: test negativo allo Spallanzani

Il cittadino irlandese, anziano, ricoverato da domenica sera presso l’Istituto Spallanzani è risultato negativo al test del nuovo coronavirus. Lo ha comunicato l’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio su comunicazione della Direzione Sanitaria dello Spallanzani. L’uomo era arrivato all’Istituto in “condizioni compromesse” ed era stato ricoverato in rianimazione. Restano sotto osservazione 20 persone . “Le loro condizioni di salute sono buone e resteranno in quarantena fino al termine del periodo previsto dalle procedure”, ha fatto sapere l’Istituto. Sono stati inoltre “dimessi 20 pazienti dopo il risultato negativo dei test per la ricerca del nuovo coronavirus. Tra questi ci sono l’uomo di nazionalità rumena e la donna di nazionalità cinese residente a Frosinone”.

 Le condizioni generali della coppia di coniugi cinesi, risultati i primi casi di coronavirus in Italia e risultata positiva al test, sono “stazionarie: entrambi presentano polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale”, ha reso noto lo Spallanzani.