4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Autobus in fiamme in provincia di Napoli, decine di studenti salvati dall’autista


Paura questa mattina su un autobus dell’Eav in provincia di Napoli. Il mezzo su cui viaggiavano decine di studenti, sulla tratta tra Piano di Sorrento e Sant’Agata dei due Golfi, ha preso fuoco uscendone quasi distrutto. L‘autista appena si è accorto del fumo che fuoriusciva ha fatto immediatamente evacuare il mezzo ed ha chiamato i vigili del fuoco, nulla ha potuto con gli estintori presenti sull’autobus. Fortunatamente i passeggeri e l’autista sono usciti illesi dall’incidente, anche grazie alla prontezza del conducente che, intuito il pericolo, ha evacuato il mezzo.

Il sindacato Or.s.a. settore Autoferro ha emanato un duro comunicato stampa in cui esprime la preoccupazione per lo stato dei mezzi con cui i conducenti sono costretti a girare per le strade che mette in pericolo anche i passeggeri che quotidianamente usufruiscono del servizio di trasporto.

“Ancora una volta un grave incidente ha coinvolto un pullman dell’EAV: dopo una serie di guasti meccanici, anche di notevole pericolo, ora è la seconda volta che un autobus prende fuoco. L’azione tempestiva e corretta dell’autista ha fatto sì che nuovamente si parli solo di danni a cose e non a persone. Speriamo sia sempre così, ma non è materia sulla quale è etico scommettere. Quanto tempo deve ancora passare per capire che il modello di manutenzione intrapreso non è adeguato e che l’età media del parco veicoli è troppo elevata ?? Si è cambiato metodo sulle manutenzioni, forse per abbassare i costi: però il vecchio sistema funzionava! È evidente a tutti che non abbiamo mai avuto una tale concentrazione d’incidenti. Vogliamo aspettare un incidente più grave? Un altro incendio, un’altra rottura sterzo o freni? Da qualche parte, da parte di qualcuno c’è stato un errore: si cambi direzione il più presto possibile, si identifichino le procedure amministrative di selezione, di comando, di controllo, di manutenzione per evitare il ripetersi di tali eventi, prima che accada qualcosa di irreversibile per i lavoratori e per i viaggiatori. La Politica provveda a mettere in atto tutto ciò che è nelle sue possibilità per garantire un trasporto pubblico efficace e sicuro per tutti, e speriamo che lo faccia prima che sia troppo tardi”

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Bifaro nuovo coordinatore di Fratelli d’Italia: “Voglio un partito più presente sul territorio, da Pd-M5S solo fumo”

Cambio ai vertici di Fratelli d'Italia a Giugliano, è l'avvocato Emanuele Bifaro il nuovo coordinatore cittadino. Candidato alle ultime...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria