Non sarebbe il narcotrafficante Bruno Carbone la persona arrestata qualche giorno fa dai carabinieri. Dice di chiamarsi Domenico Alfano e di non aver mai avuto a che fare con la camorra. L’uomo arrestato qualche settimana fa, una volta giunto dinnanzi al giudice degli Emirati Arabi Uniti ha dichiarato di chiamarsi Domenico Alfano e di non essere Bruno Carbone:«Non sono Bruno Carbone, non conosco questa persona, non sono io l’uomo che cercate». In queste ore gli stessi familiari di Domenico Alfano si sarebbero messi in contatto con le autorità diplomatiche a Dubai per chiarire la vicenda. Un caso che, come spiegato da Il Mattino, spinge la Procura di Napoli a svolgere ulteriori verifiche. Ci sono molti dubbi. L’arresto è avvenuto il 20 dicembre ma la notizia è stata resa nota solo l’8 gennaio, una mancanza di informazioni che lascia aperto questo giallo internazionale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.