Banda del buco in pizzeria, l’ira del titolare: “Delinquenti che non vogliono lavorare”

“Purtroppo non vengono a trovarci solo le belle persone ad assaggiare le nostre pizze, ma anche i delinquenti che non vogliono lavorare. Ringrazio le forze dell’ordine che sono già al lavoro per individuarli!”. Queste le parole di Salvatore Lionello, titolare della pizzeria a Orta di Atella. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Marcianise che hanno già provveduto ad acquisire i filmati delle telecamere di sorveglianza. Molto amareggiato il pizzaiolo. Ignoti hanno fatto irruzione all’interno della nuova pizzeria di Salvatore Lioniello, in via Murelle, alla periferia di Succivo.

E’ stato lo stesso titolare, di Orta di Atella, a rendere noto lo spiacevole episodio con un video sul suo profilo social. I banditi sono riusciti a entrare nell’attività e hanno realizzato un buco nel muro all’altezza dell’ufficio.