28.8 C
Napoli
lunedì, Agosto 15, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Bastonate alla moglie e calci al figlio, in manette 38enne nel Nolano


È bastata una semplice discussione per prendere a bastonate sua moglie e a calcio suo figlio. È successo a Saviano, dove un 38enne di origini romene ha scatenato la sua ira contro la sua famiglia. Le vittime, impaurite, sono uscite dalla loro abitazione e si sono rifugiate in un bar. Ma l’uomo continuava a non dargli pace e, quando ha raggiunto i familiari, ha tirato un calcio all’addome al figlio di otto anni. Chiamati da alcuni clienti dell’esercizio, i carabinieri della stazione di Cimitile sono intervenuti e hanno tratto in arresto l’uomo per maltrattamenti in famiglia.

Le vittime sono state affidate ai medici dell’ospedale di Nola che hanno diagnosticato alla donna traumi al volto e al bambino una contusione all’addome; le prognosi sono di 7 giorni. Violenze del genere si ripetevano da mesi ma non erano state mai denunciate. Dopo le formalità l’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Allerta meteo dopo Ferragosto, torna la pioggia a Napoli

Allerta meteo dopo Ferragosto, torna la pioggia a Napoli.  La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un nuovo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria